Saviano risponde alle minacce di Salvini: “Ministro della malavita”

Quando la voce della ragione si alza per contrastare le urla della prepotenza il confronto risulta impari alle orecchie di chi ascolta con onestà  intellettuale. Saviano dice con forza che bisogna scegliere, prima che sia troppo tardi, se iniziare a pensare o affidarsi all’odio ed alla prevaricazione.

Per me la scelta è semplice.

 

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

loading
×